Descrizione del prodotto...

I caratteri distintivi del  carciofo Spinoso di Sardegna sono molto marcati e fanno si che sia distinguibile rispetto a tutti gli altri carciofi.

 

Il carciofo spinoso di sardegna cosi come recita il disciplinare di produzioni ha le seguenti caratteristiche:

Fisiche:

  • Forma: capolino conico allungato mediamente compatto;
  • Colore: verde con ampie sfumature violetto-brunastre;
  • Presenza di spine di colore giallo nelle brattee;
  • Struttura del gambo: parte interna poco fibrosa, tenera ed edibile;
  • Parte edibile: non inferiore al 30 % del peso del capolino fresco.

Chimiche:

  • Contenuto in carboidrati non inferiore a 2,5 g su 100 g di sostanza fresca;
  • Contenuto in polifenoli non inferiore a 50 mg in 100 g di sostanza fresca;
  • Sodio: non superiore a 0,125 g su 100 g di sostanza fresca;
  • Ferro: non superiore a 0,80 mg su 100 g di sostanza fresca.

Organolettiche:

  • Profumo: intenso di cardo e floreale;
  • Consistenza: alla base le brattee sono carnose e allo stesso tempo tenere e croccanti;
  • Gusto: corposo con equilibrata sintesi di amarognolo e dolciastro per la presenza di derivati

Polifenolici e cinarina;

  • Astringenza: la presenza dei tannini, componenti naturali del carciofo, è poco avvertita in quanto controbilanciata da sensazioni prevalenti di dolce, derivanti dalla presenza importante di carboidrati, tipica del “Carciofo Spinoso di Sardegna”.

I nostri orari di apertura

Consorzio di Tutela del Carciofo Spinoso di Sardegna D.O.P.

Sede Legale:

Località Lu Monti, 07039Valledoria (SS)

Sede Amministrativa:

Viale Sardegna 71

07030 Santa Maria Coghinas (SS)

Ci potete contattare al numero: 0795610542

Potete contattarci anche tramite Mail: carcspindisardegna@tiscali.it